HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Misteri ItalianiAggiornamenti sul caso Roberto Calenda

Aggiornamenti sul caso Roberto Calenda

di

Roberto Calenda era impiccato con una corta legata a una scala e le mani legati dietro alla schiena, un particolare che ha convinto gli inquirenti a cominciare a indagare per omicidio.

Aggiornamento 23 aprile, 10.40: prende sempre più spazio l’idea di suicidio da parte di Roberto Calenda di contro a quanto si pensava nei primissimi minuti.Roberto Calenda

Secondo gli inquirenti Roberto Calenda si sarebbe tolto la vita.

Sentiamo il racconto di un prezioso di una testimone, infatti, parla di una sola persona vista armeggiare nel cortile dell’istituto Cesare Pavese:

“Ho visto un ragazzo con lo zainetto e i pantaloni corti buttare una fune dell’albero. Ha fatto casino, allora mi sono affacciata, mi sono fatta vedere e questo si è spostato. Ma mi sono detta: ‘Che fa questo con la fune? Forse vuole mettere l’amaca per stare al fresco’. Poi è andato dall’altro lato e non l’ho più visto. Potrei riconoscerlo? No, mi sembrava nero, ma poi mi sono accorta che non era di colore.”

Le indagini sono ancora in fase di evoluzione e proseguono a piccoli passi.

14.15: la morte di Roberto Calenda, è stata resa ufficiale dagli inquirenti che stanno lavorando sul caso.

L’uomo sarebbe morto nella notte pochissime ore prima del suo ritrovamento.

L’uomo era incensurato e secondo le prime ipotesi potrebbe essersi tolto la vita.

Tuttavia non si esclude del tutto che il giovane possa essersi ucciso da solo dopo essersi legato da solo le mani con una fascetta.

Entrambe le ipotesi, omicidio e suicidio, restano ancora valide.

12.20: la vittima è stata identificata dagli inquirenti si tratterebbe del 44enne Roberto Calenda, tossicodipendente separato dalla moglie e da tempo senza fissa dimora.

Attendiamo novità in merito al caso.

Gli inquirenti sono ancora al lavoro per meglio capire le motivazioni dell’uomo e per scoprire anche un possibile movente o complice.

Si cerca si scavare nella vita privata dell’uomo: chi era vicino al lui, perchè di questo gesto?

Chi frequentava  Roberto Calenda?

Chi voleva a lui del male?

Un velo di mistero, una fitta nebbia avvolge la morte di  Roberto Calenda.

 

Lascia un commento

Back to Top