HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoAgguato a Nizza: nella notte è deceduta Helene Pastor

Agguato a Nizza: nella notte è deceduta Helene Pastor

di

Purtroppo non c’è l’ha fatta l’ereditiera francese Helene Pastor, ferita in un agguato lo scorso 6 maggio a Nizza

helene-pastorDopo la morte dell’autista il 10maggio, ieri è deceduta anche Helene Pastor, l’ereditiera monegasca di 77 anni, vittima di misterioso agguato a Nizza. Le indagini al momento hanno portato al fermo di un uomo che in sede di interrogatorio aveva assicurato di conoscere il mandante dell’agguato.

La vicenda inizia lo scorso 6 maggio, quando un uomo armato aveva aperto il fuoco contro Helene Pastor ferendola gravemente in faccia e sul torace, l’autista che accompagnava la donna, Mohamed Darwich, anche egli ferito è deceduto dopo 4 giorni dall’agguato.

L’ereditera era andata a visitare il figlio nell’ospedale Archet di Nizza, e appena uscita è stata raggiunta dai colpi del killer che sembrerebbe aver agito con il viso scoperto e utilizzando un fucile a canne mozze, un complice ne avrebbe poi favorito la fuga.

Immediatamente gli investigatori francesi hanno aperto un fascicolo per omicidio, soffermandosi ed indagando negli ambienti della criminalità organizzata. Anche grazie alle telecamere di sorveglianza la dinamica dell’agguato è stata immediatamente chiarita.

A finire all’attenzione degli inquirenti è finito un uomo che ha effettuato molte telefonate a casa Pastor chiedendo denaro in cambio dell’informazione sul mandante dell’agguato.
In Francia la notizia della morte di Helene Pastor ha destato molta emozione, la famiglia è molto conosciuta avendo costruito un vero e proprio impero finanziario nel campo dell’edilizia.

Lascia un commento

Back to Top