HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsAngelo Lezzi, accusato di concorso nel tentato omicidio di Rossano Barsotti

Angelo Lezzi, accusato di concorso nel tentato omicidio di Rossano Barsotti

di

Angelo LezziAngelo Lezzi, piastrellista di 41 anni, è stato arrestato dai carabinieri del Reparto operativo di Lucca per aver aiutato a pestare brutalmente l’uomo che frequentava la convivente del suo migliore amico. La vittima, Rossano Barsotti, fu trovata esanime

Angelo Lezzi è ora accusato di concorso nel tentato omicidio di Rossano Barsotti. L’uomo era restato vittima di una aggressione il 21 giugno scorso e fu addirittura operato per aver riportato lo sfondamento delle orbite degli occhi, della mascella destra e una frattura alla tibia e al perone della gamba sinistra.

Angelo Spano, 39 anni, fu uno degli autori dell’aggressione che venne arrestato poco dopo l’accaduto. Gli investigatori avevano da subito capito che il 39enne non poteva aver agito da solo a causa delle gravi ferite riportate dalla vittima, ed è per questo che erano partiti alla ricerca di un secondo uomo complice dell’assalto.

Grazie alle indagini condotte dal Nucleo investigativo dell’Arma si è ricostruito il movente dell’aggressione, ovvero una vendetta per ragioni sentimentali, e si è intercettato Angelo Lezzi.

Tale violenza nei confronti di Barsotti sarebbe avvenuta dopo che Angelo Spano si era accertato che la sua convivente aveva una relazione da anni con con la vittima che aveva anche tentato di convincere Spano a lasciare la donna, stanco di dover continuare ad avere una relazione clandestina. Spano e Barsotti si erano dati appuntamenti per un eventuale chiarimento sulla vicenda, ma bastò poco per scatenare il pestaggio al quale avrebbe partecipato anche Angelo Lezzi. La vittima inoltre, non aveva avuto nessuna possibilità di difendersi perchè era stato improvvisamente attaccato dai due violentissimi uomini.

A distanza di mesi, grazie ai dati raccolti dalle indagini tecniche, dalle analisi delle tracce sul luogo dell’aggressione e da alcune testimonianze, si è arrivati all’arresto di Lezzi che è stato fermato dai carabinieri mentre era in una tabaccheria a comprare delle sigarette.

Al momento l’uomo si trova nel carcere di Pisa.

Lascia un commento

Back to Top