HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiMisteri ItalianiNewsAntonietta Afieri: indagati tre uomini

Antonietta Afieri: indagati tre uomini

di

Per la tragica morte di Antonietta Afieri ora ci sono tre uomini indagati

Sono passati ben cinque mesi dal ritrovamento del cadavere di Antonietta Afieri, la città di Santa Maria Capua Vetere, ora, può finalmente salutare in maniera decisamente solenne la donna il cui omicidio è ancora avvolto in un velo del mistero.

Moltissime ombre sull’assassinio della 50enne la cui salma, a causa delle tanti indagini che nel frattempo si susseguono e  proseguono nel vano tentativo di risalire allo spietato omicida, è stata liberata solo adesso.antonietta afieri

Proprio questa mattina, presso il Duomo di Santa Maria Capua Vetere intorno alle ore 9.30, la comunità locale potrà finalmente riservare l’ultimo saluto ad Antonietta.

Questa mattina si sono tenuti i funerali di Antonietta Afieri, la donna di 50 anni che è morta e ritrovata nella vicinanze della stazione di Santa Maria Capua Vetere lo scorso settembre.

Molti amici e amiche, oggi, sono accorsi per l’ultimo saluto alla donna e per stringersi al cordoglio della famiglia, in particolar modo i figli.

La procura di Santa Maria Capua Vetere, nell’ambito dell’inchiesta sulla morte di Antonietta Afieri, ha in questi giorni  iscritto nel registro degli indagati tre uomini.

Parliamo di Domenico Funiciello, Mario Gravina (detto Salvatore) e del figlio di questi, Emanuele Fava.

I tre nella giornata di oggi sono stati convocati, dai militari, per effettuare operazioni peritali, ma gli accertamenti sono stati prontamente interrotti su richiesta dell’avv. Nicola Garofalo, difensore di Gravino e del figlio, che ha istantaneamente formulato una richiesta di incidente probatorio.

Pertanto gli esami sull’auto e le biciclette di Gravino e su alcune taniche potranno essere effettuate durante il corso di un’apposita udienza che sarà poi fissata dal giudice per le indagini preliminari.

Il DNA dei tre indagati è stato già prelevato in precedenza.

Il corpo della donna scomparsa il 18 giugno 2013 sono stati ritrovati il 3 settembre sotto le traversine di un binario morto della stazione, a poche decina di centinaia di metri dalla sua abitazione.

 

Lascia un commento

Back to Top