HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoNewsArgentina: trovata impiccata Mia Leonela Gomez, la dodicenne scomparsa
mia leonela gomez

Argentina: trovata impiccata Mia Leonela Gomez, la dodicenne scomparsa

di

Mia Leonela Gomez era scomparsa lo scorso giovedì da Haedo, una città in provincia di Buenos Aires. E’ stata trovata impiccata ad un albero e l’ipotesi è quella di suicidio. Composta la reazione dei genitori che hanno dichiarato: «Ha fatto la sua scelta, anche se ingiusta».

mia leonelaMia Leonela Gomez è uscita di casa lo scorso giovedì pomeriggio senza soldi e documenti. Quando i genitori si sono accorti della sua scomparsa hanno lanciato l’allarme facendo parire immediatamente le ricerche. Oggi la svolta: il corpo della dodicenne è stato trovato impiccato ad un albero. Gli inquirenti non hanno molti dubbi sul fatto che si sia trattato di un suicidio. La polizia postale aveva analizzato il computer della ragazzina, scoprendo che aveva creato un falso profilo Facebook per mezzo del quale avrebbe cercato informazioni sui vari modi con cui suicidarsi.

Il dramma di Mia Leonela Gomez si è consumato a Haedo, una città di poco più di 30mila abitanti nella provincia argentina di Buenos Aires. Il suo corpo non è stato ritrovato dagli agenti, ma da un vicino di casa della famiglia. L’albero a cui si è impiccata Mia si trovava in un campo di proprietà dei Gomez.

Soprende la reazione dei genitori Lionel Gomez e Mariela Viveros, giudicata composta e dignitosa, ma soprattutto “fredda”. Queste sono le loro parole: «Come genitori abbiamo fatto di tutto per rendere nostra figlia felice, ma lei non lo era e ha fatto una sua scelta, anche se la troviamo ingiusta. Abbiamo vissuto per lei, viviamo per lei e continueremo a farlo perché sappiamo che lei voleva solo che noi fossimo felici. Ci teniamo comunque a ringraziare tutti coloro che si sono mossi per ritrovare Mia dopo la scomparsa».

Fonte: Il Messaggero

Lascia un commento

Back to Top