HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsAscoli Piceno: ritrovata morta Lidia Di Nicola, era scomparsa da casa otto giorni fa

Ascoli Piceno: ritrovata morta Lidia Di Nicola, era scomparsa da casa otto giorni fa

di

Ascoli Piceno: si sono concluse le ricerche di Lidia Di Nicola nel modo più terribile. La donna, che era scomparsa da casa otto giorni fa è stata ritrovata cadavere.

Lidia di NicolaLa Procura di Ascoli ha aperto un’inchiesta sulla morte della Di Nicola, la cui scomparsa era stata denunciata dal marito: Bruno Aloisi,  domenica 24 gennaio; le ipotesi finora formulate dagli inquirenti sono: un malore improvviso, o suicidio.  La donna, 50enne,  era di origini francesi, e aveva un figlio dodicenne, Lidia era scomparsa da casa otto giorni fa ed è stata ritrovata morta sul Colle dell’Annunziata. Il marito si era rivolto anche alla trasmissione ‘Chi l’ha visto.

Il corpo della donna è stato trovato dai vigili del fuoco, durante le ricerche, che non si erano mai interrotte dal 24 gennaio,  ai piedi della scalinata che sale dal centro di Ascoli verso la Fortezza Pia, nascosto da alcuni rovi, sdraiata, supina, “pareva che dormisse” hanno riferito gli uomini che hanno scoperto il cadavere. Lidia Di Nicola era deceduta già da vari giorni, forse proprio dalla domenica in cui è sparita nel nulla, lasciando a casa anche il cellulare e la fede nuziale, riposta in un pacchetto di sigarette.

Il sostituto procuratore della Repubblica di Ascoli Piceno Umberto Monti ha  aperto le indagini contro ignoti, per il reato ipotizzato di istigazione al suicidio; lunedi verrà effettuata l’autopsia sul cadavere della mamma di Ascoli dal medico legale Pietro Alessandrini per stabilire le cause del decesso.

Lascia un commento

Back to Top