HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsUltimissimeAsti: uccide l’ex moglie a coltellate e scappa

Asti: uccide l’ex moglie a coltellate e scappa

di

Violenta discussione tra ex coniugi finisce nel sangue questa mattina alla stazione di Canelli, in provincia di Asti. Luigino Caramello, di 47 anni, residente a Santo Stefano Belbo ha ucciso la ex-moglie a coltellate.

STAZIONE-FERROVIARIA-CANELLI_DELITTI.NETl’uomo aveva raggiunto alla ex-stazione ferroviaria di Canelli,  Barbara Natale, 44 anni, la moglie con la quale pare avesse problemi coniugali da  circa un anno, per dei chiarimenti, la donna infatti per quei dissapori da circa un mese aveva lasciato la casa coniugale per trasferirsi da un’amica.

Ma la discussione tra i due è degenerata, fino al punto che l’uomo ha estratto un coltello e ha colpito a morte la poveretta che non ha avuto modo di sfuggire alla furia omicida dell’ex-marito.

Caramello dopo aver colpito la moglie con diversi fendenti alle spalle l’ha abbandonata morente a terra ed è fuggito in auto; i carabinieri allertati da qualcuno che ha visto la donna esanime sono subito intervenuti sul posto e hanno istituito immediatamente diversi posti di blocco. Ora è caccia all’uomo per Luigino Caramello.

Lascia un commento

Back to Top