HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsUltimissimeAvezzano: lancia su Facebook l’hashtag #iononmiammazzo ma poi si spara

Avezzano: lancia su Facebook l’hashtag #iononmiammazzo ma poi si spara

di

Marco Carli, 32enne di Avezzano solo poche ore fa scriveva su Facebook parlando dei disagi lavoratavi, della crisi in atto nel paese; temi che ormai sono all’ordine del giorno; ma Marco esprime concetti di forza, anzi la lettera che è una via di mezzo tra lo  sfogo, e la protesta di un piccolo imprenditore che ha delle difficoltà  diventa  una campagna virale con tanto di hashtag significativo: #iononmiammazzo.

marcoQuello che sconcerta però è ciò che accade in seguito: un cambio repentino, qualcosa di inspiegabile: Marco Carli si spara, in una camera della sua casa, mentre moglie e figli sono tranquilli in un’altra stanza. Una tragedia senza senso; dalle prime indiscrezioni pare che seppure con qualche piccolo intoppo l’imprenditore lavorasse,  le cose in famiglia non andavano cosi male da giustificare l’insano gesto. I carabinieri ora stanno indagando per cercare di fare luce sulle motivazioni al gesto di Carli, improvviso e senza motivazioni plausibili, in queste ore saranno sentiti i familiari.

20150604_99435_ultimopost

Lascia un commento

Back to Top