HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiBaci Costanzo ha ucciso la nonna per 50 euro
Baci Costanzo

Baci Costanzo ha ucciso la nonna per 50 euro

di

Un ragazzo rumeno, adottato da una famiglia italiana, voleva rubare soldi e gioielli in casa della nonna ma è stato sorpreso dalla donna e l’ha colpita violentemente con un bastone

Baci CostanzoUccisa per 50 euro, più qualche monile d’oro, dal nipote. E’ questo l’esito delle indagini sull’omicidio di Antonietta Di Luciano, uccisa barbaramente con diversi colpi di astone nella notte tra il 1° e il 2 luglio scorso a Lusciano, nel casertano.

Per questo delitto è stato arrestato Baci (detto Giovanni) Costanzo, 24enne di origine rumena ma che era stato adottato anni fa da una famiglia italiana. La signora Antonietta era sua nonna e le indagini alle quali hanno contribuito i rilievi del R.I.S. di Roma e S.I.S. del Nucleo Investigativo Carabinieri di Caserta hanno permesso di stabilire che quella notte il giovane si era introdotto in casa della nonna per rubarle i risparmi e qualche oggetti di valore.

Ma evidentemente la donna si era accorta della presenza di qualcuno e si era svegliata; così Baci non aveva trovato di meglio che colpirla violentemente nella regione occipitale, causandone la morte, salvo poi inscenare una rapina.

In un primo tempo, fermato dai carabinieri, aveva accusato il padre adottivo Francesco Costanzo, ma posto di fronte agli elementi raccolti dagli inquirenti ha dovuto confessare la verità. In casa sua erano già state sequestrate l’arma utilizzata per il delitto, un bastone in legno per il supporto degli attrezzi agricoli, ma anche 50 euro e alcuni monili in oro imbrattati di sangue. Il 24enne ora è in custodia presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Lascia un commento

Back to Top