HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsBattipaglia, Natalino Migliaro non ce la fa. Morto dopo due mesi di agonia

Battipaglia, Natalino Migliaro non ce la fa. Morto dopo due mesi di agonia

di

Il 30enne di Battipaglia era stato aggredito da due uomini, forse dell’Est, ad inizio ottobre e non si era mai ripreso

Natalino MigliaroIl cuore di Natalino Migliaro non ce l’ha fatta e ha cessato di battere. Dopo due mesi di agonia per lui e di speranza per la famiglia si è spento il ragazzo che il 5 ottobre scorso era stato vittima di una violenta aggressione mentre si trovava sulla litoranea salernitana in compagnia della fidanzata.
Migliaro, 30enne di Battipaglia, stava passeggiando in compagnia quando era stato avvicinato e picchiato violentemente da due uomini, con forte accento dell’Est Europa, finendo sin da subito in coma nonostante i soccorsi fossero arrivati in tempi rapidi.
Successivamente l’uomo è stato ricoverato all’ospedale S. Giovanni di Dio di Salerno e da qualche giorno era stato trasferito nel centro riabilitativo di Campolongo di Eboli. Ma un arresto cardiaco gli è stato fatale.
La caccia agli aggressori è ancora aperta, anche se per il momento gli elementi nelle mani egli inquirenti sembrano pochi.

 

Lascia un commento

Back to Top