HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Cold CaseDelitti ItalianiDenis Begamini: il calciatore “suicidato”

Denis Begamini: il calciatore “suicidato”

di

“Il calciatore suicidato” è il libro scritto da Carlo Petrini  e parla della tragica storia di Donato Bergamini, giovane centrocampista del Cosenza calcio, morto in circostanze ancora misteriose il 18 novembre 1989 a Roseto capo spulico, paesino sulla statale ionica a 100 km dal Capoluogo calabrese. L’instancabile famiglia di Donato in tutti questi anni non ha mai smesso di cercare la verità sulla tragica morte del ragazzo.

I familiari e i tifosi del Cosenza,  ( da sempre vicini alla famiglia) non hanno mai creduto che un ragazzo pieno di vita, giovane, bello, di successo come Donato abbia deciso ad un certo punto di prendere la propria automobile e mettere fine alla sua vita gettandosi sotto ad un camion.  Sono ancora tanti i punti oscuri di questa vicenda, proprio per questo motivo a maggio del 2013, la procura di Castrovillari ha deciso di riaprire il caso. Si indaga nella vita privata del calciatore mettendo sotto la lente di ingrandimento il suo rapporto amoroso con l’allora ex ragazza Isabella Internò.

L’autore del libro, recentemente scomparso è stato tra i primi a non credere nel suicidio del giocatore. I tifosi del Cosenza ma soprattutto la famiglia Bergamini chiedono a gran voce che sia fatta giustizia su una vicenda oscura, che ha tolto il sorriso ad una giovane vita.

Lascia un commento

Back to Top