HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoNewsBimbo di 2 anni ucciso dal nuovo compagno della mamma

Bimbo di 2 anni ucciso dal nuovo compagno della mamma

di

uccide bimboJacob Barker, bimbo di appena 2 anni, è stato ucciso dal compagno della mamma il quale in passato aveva ridotto in fin di vita un’altra bambina di sole 8 settimane. Si tratta di Justin Payne, 26 anni, il quale è stato arrestato e probabilmente accusato di omicidio

Non è riuscito a frenare il suo impulso omicida ed ha così ferito a morte Jacob Barker. Il bimbo si trovava con l’uomo nella loro casa di Dayton quando probabilmente sarebbe stato aggredito. Al 911 è però arrivata una chiamata in cui Payne ha raccontato che il piccolo stava soffocando a causa di uno snack che stava mangiando. Jacob Barker è stato portato con urgenza in ospedale dove purtroppo è deceduto. Solo nelle ore successive alla sua morte è venuta a galla la verità.

Come annunciato da IlMessaggero.it, le cause del decesso non sono ancora chiare ma ciò che è sicuro è che si tratta di un brutale omicidio: “In questo momento posso solo dire che le lesioni e la morte del bimbo sono di natura criminale”.

L’uomo che ha provocato la morte del bimbo dovrà rispondere di omicidio e di due capi di imputazione per aver messo in pericolo un bambino. Il 26enne è stato inoltre considerato un recidivo ed una persona brutale capace di mettere le mani addosso anche a dei bimbi di tenera età.

Dopo aver scontato due anni e mezzo di galera per aver fratturato il cranio, alcune costole e la caviglia ad una bimba di 8 anni Justin è ritornato a fare del male questa però arrivando a togliere la vita alla sua piccola vittima: “Sapevo che lo avrebbe rifatto. Sapevo che avrebbe di nuovo picchiato, forse abusato sessualmente di qualche altro bimbo. E, perché no, lo ritenevo capace di uccidere, visto che ha tentato di farlo con la mia nipotina. Merita di rimanere in prigione per il resto della sua vita e non deve più rivedere la luce del giorno. In caso contrario lo rifarà”.

Lascia un commento

Back to Top