HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsBotte agli alunni a Caserta: maestra finisce in manette

Botte agli alunni a Caserta: maestra finisce in manette

di

Ennesimo caso di violenza in una scuola pubblica. Siamo a Caserta, e un’insegnante è stata arrestata questa mattina in seguito alle violenze fisiche che riversava sui suoi alunni. Ma andiamo con ordine.

maestra botteL’indagine parte in seguito ad una denuncia fatta dai genitori presso il Comandante della stazione dei Carabinieri di parete (in provincia di Caserta): il grave disagio dei figli, nell’andare a scuola, era da imputare all’atteggiamento violento dell’insegnante? La risposta, purtroppo, è sì.

Quest’ultima, infatti, puniva i bambini con schiaffi, spintoni e prendeva sistematicamente le merende dei piccoli alunni. Un atteggiamento ripreso dalla telecamere di sicurezza pizzate proprio dai Carabinieri. Al termine delle indagini, la Procura di Napoli Nord ha chiesto al gip il provvedimento di arresto ai domiciliari per la maestra.

Sono stati i genitori a riferire ai carabinieri che i loro figli erano obbligati a subire maltrattamenti fisici, e ritorsioni da parte dell’insegnante: quest’ultima li minacciava nel caso in cui avessero deciso di riferire tutto ai genitori. Insomma, una brutta situazione che si è risolta con  un provvedimento di arresto.

Non solo: dalle indagini è emerso che gli eventuali litigi scoppiati tra gli alunni, in classe, erano ignorati dall’insegnante che, nel frattempo, faceva tutt’altro. Una situazione ritenuta ingestibile, e fortunatamente conclusasi con l’arrestodella donna.

 

Lascia un commento

Back to Top