HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoNewsBrasile: bambina di 10 anni stuprata e uccisa, il mostro le ha anche strappato il cuore

Brasile: bambina di 10 anni stuprata e uccisa, il mostro le ha anche strappato il cuore

di

Si chiamava Rayane Aparecida Candida, viveva a Buenopolis in Brasile, aveva solo dieci anni, la mattina di mercoledi scorso mentre andava a scuola ha incontrato il suo assassino; la bambina è stata ritrovata morta alcune ore dopo, il suo corpo era stato violato e brutalmente straziato.

JairoLopes- MOSTRO BRASILE delitti.netLa piccola Rayane era stata vista viva per l’ultima volta il primo giugno, era uscita di casa come sempre per andare a scuola, ma in classe non è mai arrivata, cosi sono scattate le ricerche e purtroppo la bambina è stata trovata cadavere, il suo corpo presentava evidenti segni di violenza sessuale, oltre a uno squarcio nell’addome, il medico legale che per primo ha esaminato il corpo ha notato con orrore che era stato asportato il cuore.

Un delitto terribile per il quale la polizia brasiliana sta già dando la caccia a un sospettato; un pregiudicato pericolosissimo fuggito dal carcere nel 2012, che pare si fosse stabilito sotto falso nome proprio nella zona dove viveva la giovane vittima. L’uomo che si chiama Jairo Lopes è un 42 condannato due anni fa per omicidio, stupro e furto; un delinquente abituale molto pericoloso, del quale le foto segnaletiche sono subito state diffuse in tutto il Paese; l’uomo è riconoscibile anche per due grandi tatuaggi che porta: uno sul braccio destro e uno sul petto.

Il cadavere di Rayane è stato trasportato al Forensic Institute di Belo Horizonte dove verrà eseguita l’autopsia e gli esami alla ricerca di materiale genetico per dare un nome certo al mostro che l’ha cosi barbaramente uccisa; in seguito la salma verrà tumulata a Buenopolis.

Fonte:  emaisgoias.com.br

 

Lascia un commento

Back to Top