HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsUltimissimeBrescia: bambino di 11 anni scomparso al parco, in corso le ricerche

Brescia: bambino di 11 anni scomparso al parco, in corso le ricerche

di

Un bambino di 11 anni è scomparso ieri a Brescia mentre si trovava in un parco pubblico poco distante da casa sua, e in compagnia del compagno della madre.  Le ricerche sono scattate appena la madre ha dato l’allarme, era andato al parco di Via Berardo Maggi a Brescia accompagnato dal compagno della mamma e stava giocando tranquillamente a pallone.

christian fernandez-2In un primo moneto era stato reso noto che l’uomo fosse solo un amico di famiglia, ma indagini più accurate hanno evidenziato che l’uomo che accompagnava il ragazzino era l’attuale compagno della madre. La dinamica di fatti evidenzia che a un certo punto l’uomo ha lasciato il parco, e il bambino è rimasto solo, in attesa dell’arrivo della madre. Ma quando la madre è arrivata del ragazzino non vi era più nessuna traccia. L’unico oggetto personale ritrovato all’interno del parco è il pallone con il quale stava giocando.

La madre quando ha realizzato con una telefonata fatta al compagno che Christian, questo il nome del bambino, non era con lui e neanche in nessun luogo del parco, ha dato subito l’allarme alle Forze dell’Ordine. Le ricerche sono scatatte immediatamente partendo prima da tutte le vie adiacenti il parco e poi si sono estese a gran parte della città, ma al momento non ci sono stati risultati di nessun tipo. Il bimbo al momento della scomparsa indossava una tuta con una felpa rossa, pantaloni grigi con strisce rosse e bianche e scarpe nere.

La madre del bambino di origine cubans vive in Italia da due anni; si è traferita a Brescia da una cittadina della Spagna, lì risiede il padre naturale del piccolo Christian; la Polizia italiana sta cercando di mettersi in contatto per verificare se in qualche modo possa sapere dove e perché il bimbo si è allontanato, o è scomparso. Al momento l’ipotesi era di allontanamento non forzato, ma con il passare delle ore, si fa largo il sospetto che il bambino sia stato costretto ad allontanarsi. E’ difficile pensare che un bambino di 11 anni abbia la capacità di trascorrere la notte all’addiaccio, da solo, senza essere notato. Al momento sono al vaglio degli inquirenti tutte le ipotesi e tutte le piste plausibili. Sono stati ripetutamente sentiti il compagno e la madre. Si attendono risvolti si spera positivi. In corso le ricerche.

Il bambino si chiama Christian Fernandez e  al momento della scomparsa indossava una tuta con una felpa rossa, pantaloni grigi con strisce rosse e bianche e scarpe nere.

Lascia un commento

Back to Top