HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsBrescia: sfrattati e senza lavoro coniugi 60enni si suicidano mano nella mano

Brescia: sfrattati e senza lavoro coniugi 60enni si suicidano mano nella mano

di

Nuova tragedia della povertà; a Brescia un’anziana coppia di coniugi si è suicidata per problemi economici.

delitti.netLa coppia di 60enni ha deciso di porre fine ai troppi problemi di carattere economico sparandosi; da tempo il marito era senza lavoro e di recente avevano anche ricevuto lo sfratto. Non sapendo più come far fronte all’indigenza sempre più grave i due anziani sposi si sono sdraiati nel loro letto fianco a fianco, e tenendosi per mano si sono uccisi.

I due poveretti sono stati ritrovati cosi: mano nella mano; entrambi  stringevano una pistola; l’estremo gesto deve essere stato compiuto in contemporanea; nell’appartamento sono state trovate alcune lettere lasciate per i familiari con le motivazioni del doppio suicidio; lui è morto mentre lei è gravissima. Gli inquirenti stanno indagando in merito all’accaduto.

Lascia un commento

Back to Top