HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Cold CaseBrian Jones: è stato un incidente o un omicidio?
Brian Jones

Brian Jones: è stato un incidente o un omicidio?

di

Nel 1962 Brian Jones è stato la mente dei Rolling Stones e aveva conquistato la scena musicale mondiale. Dopo le liti con gli altri componenti della band e i problemi di droga viene espulso nel 1969. Circa un mese dopo il suo corpo viene ritrovato sul fondo della piscina nella sua tenuta. Per qualcuno si tratta di una morte accidentale. Il coroner sostiene che il cuore e il fegato fossero compromessi da una vita di abusi ma l’autopsia rivela che Brian Jones aveva bevuto solo qualche birra. E dopo molti anni un testimone rivela che ha visto tre uomini che l’hanno trattenuto sott’acqua e l’hanno fatto morire.

brian jonesCorreva l’anno 1969 e, diciassette giorni prima dell’allunaggio, veniva ritrovato il cadavere del musicista Brian Jones. Era sul fondo della piscina nella sua tenuta di Hartfield, poco distante da Londra. Solo un mese prima il gruppo in cui aveva militato per anni e che aveva portato al successo, i Rolling Stones, aveva deciso di farlo fuori.

Anna Wohlin, la fidanzata del momento, si accorge di quanto accaduto e chiama subito i soccorsi. Nella villa è in corso una festa e alcuni ospiti tirano fuori il corpo di Brian Jones tentando di rianimarlo. Anna è convinta che sia vivo, ma il coroner della contea ne accerta la morte. Il medico, che è anche un magistrato, sul suo referto scrive che Jones è affogato per cause accidentali aggiungendo che il fegato e il cuore erano compromessi dall’abuso di alcol e droghe. Tuttavia viene disposta l’autopsia dalla quale emerge che nel corpo del musicista c’erano solo 3 pinte di birra.

Per evitare che il corpo di Brian Jones venisse trafugato da qualche fanatico è stato sepolto a quattro metri di profondità in una bara di argento e bronzo donata da Bob Dylan. Sulla lapide è incisa questa frase: «Non giudicatemi troppo severamente». Due giorni dopo la sua morte, i Rolling Stones tennero un concerto gratuito ad Hyde Park in suo onore e liberarono migliaia di farfalle bianche nel cielo. Jimi Hendrix gli dedicò una canzone, mentre Jim Morrison scrisse una poesia. Entrambi morirono dopo poco tempo a 27 anni, la stessa età di Jones. Da qui la leggenda del club dei 27, a cui “appartengono” grandi star della musica decedute in circostanze poco chiare, che non hanno mai spento le 28 candeline.

Nel 2000, la versione ufficiale della morte di Brian Jones viene messa in dubbio. Dopo 31 anni, Anna Wohlin decide di rompere il silenzio dichiarando che l’assassino del suo fidanzato è un muratore che si stava occupando del restauro della villa, Frank Thorogood. Anche secondo la polizia l’uomo era l’ultima persona che aveva visto in vita il cantante. Purtroppo la donna non ha delle prove e si limita a dichiarare che il muratore era contento della morte di Jones. L’uomo tuttofare dei Rolling Stones, Tom Keylock, racconta che nel 1993 sul letto di morte il muratore gli ha confessato di aver ucciso il cantante. In seguito ritratta la sua versione.

Il giornalista Scott Jones, nel 2008 intervista alcuni presenti nella villa la sera della tragedia e scopre che Thorogood aveva avuto una violenta colluttazione con Jones a causa dei capricci della star. Aiutato da due complici ha trattenuto l’uomo sott’acqua facendolo annegare. Tuttavia il movente pare ancora poco chiaro. La polizia qualche anno dopo ha deciso di riaprire l’inchiesta ma nessuno dei testimoni contattati dal giornalista del Daily Mirror si presenta, bloccando tutto.

A questo punto della vicenda, entra in scena la figlia del muratore, Jan Bell che ha pesanti sospetti sui leader dei Rolling Stones, Mick Jagger e Keith Richards. Secondo la donna, Brian Jones aveva litigato furiosamente con i colleghi in quanto non voleva riconoscere legalmente il nome del gruppo che aveva contribuito a fondare. Inoltre non accettava l’accordo economico che gli avevano proposto e Keith, infuriato, lo minacciò con un coltellino. Fu proprio Thorogood a placare la lite. Ma questo non basta per conoscere la verità e la morte di Brian Jones è destinata a rimanere un cold case.

Lascia un commento

Back to Top