HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsBusch ammette: la mia ex fidanzata è un killer a pagamento

Busch ammette: la mia ex fidanzata è un killer a pagamento

di

Colpo di scena nella vicenda che lega il pilota della Nascar, Kurt Busch, alla ex fidanzata Patricia Driscoll. Secondo quanto sostenuto dal campione, la donna è un killer a pagamento.

busch e driscollQuello che emerge  in tribunale è un quadro piuttosto insolito: Kust Busch e Patricia Driscoll sono stati insieme per svariato tempo. I modi violenti del campione (detto The Outlaw, ovvero Il Fuorilegge), però, hanno portato alla fine della loro relazione, e ad una querelle in tribunale.

Non è la prima volta che si sente un campione di Nascar denunciato per violenze domestiche: questi sportivi, infatti, hanno la nomea di essere “high-testosterone”. Ciò che, però, è emerso dall’interrogatorio di Busch è inquietante: Patricia, infatti, sarebbe un killer a pagamento.

Ovviamente, tutte queste dichiarazioni andranno verificate: Bursch ha anche ammesso che la ex gli diceva che la protagonista della pellicola Zero Dark Thirty, non rappresentava altro che la sua storia e quella di molte altre donne. Il film, interpretato da Jessica Chastain racconta la caccia a Osama Bin Laden: ci sarà qualcosa di vero, oppure si tratat solo di vaneggiamenti?

C’è da dire che durante i 4 giorni di dbattimenti, ne’ la Driscoll nè i suoi legali hanno ribattuto alle accuse: qualcosa di vero ci potrebbe essere, visto l’attegiamento dei legali. Oppure si tratta di una forma (inquietante) di screditamento da parte di Bursch? In fondo, in tribunale c’è finito proprio in seguito ad una denunica di Patricia Driscoll.

Chi li conosce bene, però, ammette di trovarsi di fronte ad uno strascico patetico, e offensivo, di una storia d’amore finita male.

Lascia un commento

Back to Top