HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsCadavere trovato in un trolley: è la donna scomparsa in crociera?

Cadavere trovato in un trolley: è la donna scomparsa in crociera?

di

Dalle acque del porto di Rimini è emerso un trolley con all’interno il cadavere di una donna: a chi appartiene quel corpo? Potrebbe essere di Xing Lei Li?

Un macabro ritrovamento che ha lasciato tutti senza parole: all’interno di quella valigia rinvenuta nelle acque del porto romagnolo c’era il corpo rannicchiato e senza vita di una donna dai tratti orientali.

Immediatamente si è pensato che quel corpo appartenesse alla 36enne Xing Lei Li, sparita nel nulla durante una crociera nel Mediterraneo. Per gli esperti infatti, non è stata esclusa l’ipotesi di un brutale omicidio messo in atto dal marito, il quale avrebbe potuto soffocare o accoltellare la donna e gettarla in mare insieme alla sua valigia per far scomparire ogni traccia.

L’idea che quel cadavere appartenga a Xing Lei Li diventa però sempre meno probabile per tanti fattori: il cadavere trovato nel trolley era in un discreto stato di conservazione, prova che la morte della donna è probabilmente avvenuta da poco, ma non solo.

Pare infatti che la statura del cadavere in questione non corrisponda con quella Xing Lei Li: “La nostra donna è alta 1 metro e 70, quella di Civitavecchia, mi dicono, 1 metro e 52, ma non sono sicuro”.

Le tante ipotesi degli esperti potranno trovare conferma soltanto nelle prossime ore grazie ai risultati dell’autopsia ed ulteriori esami: “Siamo in stretto contatto con i colleghi della Procura di Roma per verificare questa ipotesi – ha dichiarato il procuratore capo di Rimini – Sapremo qualcosa di più solo nelle prossime ore”.

Da: Ilsecoloxix.it

 

Lascia un commento

Back to Top