HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsCarlotta Benusiglio: nuove indagini per istigazione al suicidio?

Carlotta Benusiglio: nuove indagini per istigazione al suicidio?

di

La famiglia della stilista di 37 anni, Carlotta Benusiglio, chiede di indagare per istigazione al suicidio.

carlotta_benusiglioIl 31 maggio 2016, Carlotta Benusiglio, stilista 37enne, è stata trovata impiccata con una sciarpa ad un albero di Piazza Napoli, a Milano. Sono passati molti mesi dal suicidio della donna e in mancanza di nuovi elementi i giudici hanno intenzione di procedere con l’archiviazione del caso. La famiglia di Carlotta Benusiglio però si è opposta fermamente e tramite i propri legali ha depositato un atto che potrebbe portare a scoprire un’altra verità rispetto a quella emersa sino a questo momento.

Carlotta Benusiglio è stata istigata al suicidio oppure è morta al termine di un gioco erotico pericoloso? La 37enne era fidanzata con un uomo che, precisiamo, non è indagato e non lo è mai stato. Il loro rapporto era piuttosto burrascoso, e la donna subiva spesso delle violenze fisiche e psicologiche. La famiglia vuole vederci chiaro e ha chiesto di disporre delle nuove indagini molto più approfondite. Proprio ieri sera il caso del suicidio di Carlotta Benusiglio è stato affrontato a Quarto Grado, la sorella Giorgia, è intervenuta puntando il dito contro il fidanzato che, secondo lei, non ha raccontato tutto quello che è successo quella notte.

La ragazza è convinta che l’uomo sappia qualcosa perché più volte aveva accompagnato Carlotta in ospedale. La notizia dell’archiviazione l’ha colta di sorpresa perché Carlotta Benusiglio ha trascorso le ultime ore della sua vita proprio con il fidanzato. La coppia è stata avvistata ai Navigli dove hanno bevuto insieme, poi potrebbe esserci stata l’ennesima lite. Eppure gli inquirenti hanno esaminato un video in cui si vedono Carlotta e l’uomo che si dividono, che cosa è successo dopo rimane un mistero.

Lascia un commento

Back to Top