HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsCaso Elena Ceste: il marito Michele scrive ad una nuova donna

Caso Elena Ceste: il marito Michele scrive ad una nuova donna

di

Michele Buoninconti è stato condannato a 30 anni di reclusione per l’omicidio della moglie Elena Ceste. Nonostante la condanna e la pesante accusa, lui è però impegnato a pensare ad un nuovo amore

A svelare questa “tenera amicizia” tra Michele Buoninconti e una donna di Piacenza è stato il settimanale Giallo. Da qualche mese infatti, pare che il marito di Elena Ceste riceva diverse lettera da un’ammiratrice, sposata e mamma di due figli. A queste lettere Buoninconti risponderebbe regolarmente, tanto che tra i due, sempre secondo il settimanale, è nata in breve tempo una particolare simpatia.

Pare inoltre che la donna in questione nel giorno della sentenza sarebbe voluta andare in Tribunale per incrociare lo sguardo di Buoninconti e dargli sostegno, ma gli amici di Michele le avrebbero però sconsigliato di presentarsi in aula per evitare l’insorgere di scandali.

L’ex vigile del fuoco non è nuovo questi scambi di lettere con una donna. In passato una delle sue ammiratrici era andata addirittura a trovarlo in carcere, dove i due hanno chiacchierato a lungo. Quest’ultima lo avrebbe anche rimproverato per l’intensa corrispondenza femminile.

Ma questo intenso scambio di lettere tra l’uomo ed altre donne non dovrebbe essere una novità: Buoninconti infatti ha sempre fatto sapere di essere in cerca di una donna che potesse sostituire Elena Ceste, per la quale la sua famiglia non riuscirà mai e poi mai a trovare sostitute.

A parlare a Giallo sono stati anche i genitori della donna, che nonostante la condanna continuano, per ovvie ragioni, a non essere contenti: “Siamo soddisfatti per la sentenza, ma non contenti. Perchè nessuno ci restituirà mai nostra figlia. E Michele, nemmeno tra tanti anni, ci dirà mai cos’è successo davvero quella mattina”.

Lascia un commento

Back to Top