HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsScomparsiCaso Guerrina Piscaglia: Padre Graziano avrebbe ucciso per paura

Caso Guerrina Piscaglia: Padre Graziano avrebbe ucciso per paura

di

Padre Graziano nei giorni scorsi è stato arrestato e condotto nel carcere di Arezzo. Secondo il gip il sacerdote avrebbe ucciso Guerrina Piscaglia perchè era diventata troppo ossessiva. A dare la notizia è La Repubblica

guerrina piscagliaPerchè Padre Graziano avrebbe dovuto togliere la vita a Guerrina Piscaglia? Secondo il gip di Arezzo, Piergiorgio Ponticelli, la donna era diventata troppo ossessiva e morbosa nei suoi riguardi. Il sacerdote aveva forse paura che quest’ultima potesse svelare a tutti la loro relazione (la quale il religioso ha sempre negato di aver avuto) e la sua presunta gravidanza creando un enorme scandalo e ovvi problemi per entrambi.

Queste sono solo alcune delle ipotesi sul movente dell’omicidio di Guerrina Piscaglia di cui l’autore è probabilmente l’ex parroco che potrebbe essere accusato di omicidio ed occultamento di cadavere.

Guerrina Piscaglia inoltre, sarebbe stata uccisa lo stesso giorno della scomparsa lungo la via Marecchiese e non nella ormai famosa canonica di Ca’ Raffaello. Il religioso dopo il delitto avrebbe occultato il cadavere nel bosco per poi nasconderlo in un secondo momento in un altro luogo che non è stato ancora scoperto.

L’avvocato di Padre Graziano, Luca Fanfani, dopo avergli fatto visita ha dichiarato: “Ho trovato Padre Gratien provato ma consapevole della situazione, del resto è un essere umano oltre che un sacerdote. Devo ancora leggere l’ordinanza, solo allora potrò commentare. La impugnerò comunque perché la ritengo profondamente ingiusta. Entro cinque giorni ci sarà l’interrogatorio di garanzia. I tempi complessivi per l’iter saranno comunque di una decina di giorni. [..] Il Tribunale del Riesame aveva escluso un ruolo attivo di Gratien nell’omicidio, questo significa che lo stesso è stato sottoposto a sei mesi di divieto di espatrio per un reato che oggi gli si dice non aver commesso smentendo dunque anche lo stesso Riesame. Dopo la lettura dell’ordinanza comunque valuterò”.

Lascia un commento

Back to Top