HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsCaso Isabella Noventa: spunta il movente economico, la donna aveva 8 conti correnti

Caso Isabella Noventa: spunta il movente economico, la donna aveva 8 conti correnti

di

Spunta una nuova pista nel caso dell’omicidio di Isabella Noventa, gli inquirenti infatti starebbero valutando gli ultimi elementi raccolti che avvalorano l’ipotesi del movente economico.

isabella noventaMentre proseguono le ricerche del corpo di Isabella Noventa, gli inquirenti stanno cercando di scoprire qual è il movente dell’omicidio. Mentre si fa avanti l’ipotesi che il cadavere della 55enne sia stato occultato in una cisterna sotterranea poco distante dalla villetta di Freddy Sorgato con la complicità della sorella Debora, emergono importanti indiscrezioni sulla pista investigativa. Come riporta Il Gazzettino di Padova, vi sarebbero un totale di 8 conti correnti aperti presso le Poste e altri istituti di credito intestati ad Isabella Noventa.

Dunque si fa sempre più strada l’ipotesi che la segretaria sia stata uccisa per questioni economiche. A questo punto gli scenari potrebbero essere molteplici: era Sorgato che avanzava del denaro da Isabella Noventa o il contrario? Rimangono sempre in piedi le altre ipotesi, come la scoperta da parte della donna di qualche “segreto” di Freddy. Le notizie che trapelano in tal senso sono davvero molto poche, eppure l’avvocato della famiglia Noventa, Gian Mario Balduin è sempre più propenso a pensare che il patrimonio del ballerino 44enne sia frutto di operazioni illecite e che Isabella fosse una testimone scomoda. I famigliari di Manuela Cacco, intervistati da Pomeriggio 5 hanno dichiarato che il locale della tabaccheria era di proprietà della famiglia, Freddy Sorgato ha acquistato la licenza, l’uomo inoltre incassava tutto il guadagno, lasciando poche briciole all’amica-amante, che viveva a casa dei suoi genitori.

Il fratello Paolo Noventa intanto ha rivolto un appello disperato durante la fiaccolata che si è svolta ad Albignasego. Una folla composta da un centinaio di persone ha rivolto un pensiero silenzioso ad Isabella Noventa. Ad un certo Punto ha letto una lettera che aveva scritto alla sorella chiedendo ai suoi assassini di parlare e di dire dov’è il suo corpo per darle una degna sepoltura e farla riposare in pace.

Lascia un commento

Back to Top