HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoNewsCaso Pamela Canzonieri, arriva la svolta: il sospettato confessa l’omicidio

Caso Pamela Canzonieri, arriva la svolta: il sospettato confessa l’omicidio

di

pamela-canzonieriIl corpo di Pamela Canzonieri è stato ritrovato il 18 novembre scorso in un appartamento di un residence situato in un quartiere di Morro de Sao Paolo. Nelle ultime ore, un sospettato ha confessato di aver ucciso la donna

Amava follemente il Brasile, tanto da tornarci abitualmente per rimanere lì qualche mese lavorando come cameriera. Nei progetti di Pamela Canzonieri, Bahia sarebbe potuta essere la città in cui avrebbe vissuto per sempre.

Purtroppo però, i sogni della 38enne ragusana si sono spezzati proprio nella terra che le aveva regalato nuove emozioni con i suoi colori, i suoi profumi, i suoi meravigliosi luoghi e la sua gente. In Brasile Pamela ha trovato la morte per mano di un uomo con precedenti per spaccio, Antonio Patricio dos Santos, il quale ha confessato tutto dopo essere stato fermato.

Quest’ultimo, vicino di casa della vittima, ha raccontato di aver incontrato Pamela Canzonieri per strada e di averla accompagnata a casa sua dove si è consumato l’omicidio. Qui l’uomo l’ha strangolata a mani nude, ma il perchè è ancora un mistero. L’assassino ha infatti dichiarato di non ricordare nulla dell’accaduto perchè sotto l’effetto di stupefacenti.

Intanto per Pamela si è tenuta a Ragusa una fiaccolata alla quale hanno partecipato più di cinquecento persone. Tutti vogliono giustizia e verità. La famiglia Canzonieri è supportata dall’affetto di amici e conoscenti, ma nulla basta per dimenticare per qualche secondo questo immenso dolore: “Grazie a tutti – ha scritto Valeria Canzonieri, sorella di Pamela – sapere che la mia sorellina è così benvoluta ci riempie il cuore di gioia e di orgoglio. È inutile dire che il dolore che stiamo provando è indescrivibile… Grazie grazie di cuore a tutti dalla famiglia Canzonieri”.

Da: Corriere.it

Lascia un commento

Back to Top