HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsCaso Scazzi: “Liberare Sabrina sarebbe come uccide Sarah un’altra volta”
Sarah Scazzi

Caso Scazzi: “Liberare Sabrina sarebbe come uccide Sarah un’altra volta”

di

sarah scazzi - delitti.netSono trascorsi ormai sei anni dall’omicidio di Sarah Scazzi, uccisa a soli 15 anni il 26 agosto del 2010 ad Avetrana. Dopo aver saputo della possibile scarcerazione di Sabrina Misseri, condannata all’ergastolo insieme alla madre, il fratello e la mamma della vittima hanno deciso di parlare in esclusiva con il settimanale Giallo

Negli ultimi giorni si è diffusa una notizia che ha sconvolto tutti: Sabrina Misseri, nonostante la sua condanna all’ergastolo, sarebbe potuta tornare in libertà per un cavillo giuridico. Un’ipotesi che ha indignato tutta Italia e che ha lasciato senza parole Claudio Scazzi e Concetta Serrano, fratello e mamma di Sarah Scazzi.

“Non riusciamo a darci una spiegazione su quanto stia davvero succedendo – ha commentato Claudio – Da parte mia posso solo dire che non mi sarei mai aspettato di vivere una situazione così assurda e paradossale. Chi le ha causato tutto questo dovrebbe mettersi nei nostri panni. [..] Vederla libera dopo pochi anni da un reato del genere sarebbe davvero brutto”.

Anche la mamma di Sarah ha deciso di rompere il silenzio: “[..] Sarebbe veramente una beffa e ingiusto nei confronti di mia figlia se i suoi assassini fossero liberati. Io aspetto la vera giustizia. A Cosima e a Sabrina, se potessi, chiederei come hanno potuto dare sfogo a tanta brutalità nei confronti di una ragazza indifesa. E chiederei loro perchè si ostinano a non parlare. A chi ha ucciso Sarah auguro di pentirsi”.

“Troppa gente – conclude Concetta – in questa storia ha mentito, temendo di essere coinvolta in qualche modo. Forse mia figlia era venuta a conoscenza di qualcosa che, se fosse emersa, sarebbe diventata uno scandalo“.

Negli ultimi giorni sono state depositate anche le motivazioni della condanna di Sabrina e della madre.

Lascia un commento

Back to Top