HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoOmicidi in FamigliaChiede alla moglie: “Mi ami?”, un attimo di esitazione e Fermo Manzotti la sgozza

Chiede alla moglie: “Mi ami?”, un attimo di esitazione e Fermo Manzotti la sgozza

di

Un uomo di 46 anni Fermo Manzotti ha ammazzato a coltellate sua moglie Teresa Misa di 32 anni mentre erano in auto

Fermo-ManzottiErano in Polonia i due coniugi ed insieme a loro uno dei loro tre figli. Un tranquillo viaggio in auto si è trasformato in tragedia. Fermo Manzotti avrebbe chiesto alla moglie se l’amasse, Teresa Misa avrebbe avuto un momento di esitazione nel rispondere e l’uomo si sarebbe avventato sulla donna ammazzandola con dodice coltellate alla gola.

Insieme alla coppia viaggiava anche il loro figlio di 4 anni e sarebbe stato proprio lui, con l’ausilio degli psicologi e assistenti sociali, a ricostruire la dinamica dell’assassinio.
Al magistrato che gli faceva le domande il bimbo ha risposto con un agghiacciante : “Papà ha chiesto di baciarlo. La mamma ha allungato la testa e lui le ha tagliato la gola”.
Dopo l’omicidio Fermo Manzotti ha tentato di suicidarsi tagliandosi sia i polsi che la trachea, mentre il bambino è sceso dall’auto gridando e chiedendo aiuto.

La polizia polacca intervenuta ha immediatamente chiamato i soccorsi e trasportato Fermo Manzotti all’ospedale, dove attualmente si trova in stato di coma farmacologico.

La vicenda è avvenuta il 18 giugno vicino la località di Tarnobrezeg nella Polonia sud-orientale ma solo oggi la notizia è stata divulgata.
Le indagini hanno accertato che i rapporti tra i due erano molto tesi principalmente per la gelosia morbosa dell’uomo.

Il rapporto tra i due era iniziato qualche anno fà. Lui italiano, lei polacca, decidono di coronare il loro sogno d’amore e Fermo Manzotti si trasferisce in Polonia ed insime alla donna danno alla luce tre figli.
Negli ultimi tempi Teresa aveva manifestato l’esigenza di ritornare a lavorare, e così si era fatta assumere come cameriera. Ma dopo poco ha dovuto rassegnare le sue dimissioni perchè il marito non gradiva che la moglie trascorresse cosi tante ore fuori casa.

La situazione economica della famiglia era gravissima e c’erano molti debiti da pagare, principalmente per il vizio del gioco d’azzardo che aveva Fermo Manzotti che nel giro di poco tempo aveva perso circa 150mila euro.

Lascia un commento

Back to Top