HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Misteri ItalianiNewsUltimissimeComo: uccisa donna a coltellate
como

Como: uccisa donna a coltellate

di

Una giovane donna, colpita alla gola, è deceduta a Como.

Si è verificato un barbaro omicidio a Mozzate, comune di 8 mila abitanti in provincia di Como.como

Una donna di 35 anni, originaria di Rimini, è stata uccisa a coltellate mentre era intenta a percorrere il sottopasso della stazione ferroviaria che portava al parcheggio è stata raggiunta da un uomo ancora non identificato, poi descritto da alcuni testimoni come un italiano, l’ha raggiunta e l’ha colpita più volte con un oggetto appuntito.

La tragedia si è verificata intorno alle 19 di ieri, sabato 1 marzo 2014.

Anche l’intervento deciso e pronto dei soccorsi non è riuscito a evitare la tragedia: la giovane, dopo essere stata colpita alla gola, è deceduta in pochi istanti a causa delle lesioni riportate.

La vittima era residente a Rimini, ma da pochissimo tempo si era trasferita a Mozzate da alcuni parenti per cercare un nuovo lavoro, una nuova occupazione per essere indipendente.

Poco probabile, dicono gli inquirenti, che si possa pensare ad una rapina: il delitto, almeno secondo le prime indiscrezioni,avrebbe sicuramente un movente passionale.

Del caso in questione si stanno occupando i carabinieri di Cantù e di Mozzate, che si sono prontamente messi all’opera per capire il movente.

Si procede scandagliando nella vita della vittima alla ricerca di amici e conoscenti che potrebbero metterli sulla giusta strada.

Un mistero che i militati dell’arma di Cantù e di Mozzate devono quanto prima svelare, davvero un bel rompicapo.

I punti su cui iniziare le ricerche non sono chiare, troppi lati oscuri, troppi dilemmi che non trovano una spiegazione.

Un omicidio per ora senza nessuna motivazione, il movente è ancora tutto da svelare.

Come primo passo mosso dai carabinieri di Cantù e di Mozzate è di interrogare i familiari della donna per comprendere la vita privata della donna.

La famiglia della donna è ancora sconvolta dall’evento, movente ancora tutto da ricercare.

 

 

Tags:

Lascia un commento

Back to Top