HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsVeronica Balsamo: si apparta nei boschi di Grosotto, precipita e muore
veronica balsamo

Veronica Balsamo: si apparta nei boschi di Grosotto, precipita e muore

di

Solo una tragica fatalità, ma non un delitto, il volo di una 23enne in provincia di Sondrio. Era in un bosco con il fidanzatino, con il buio non si è resa conto del pericolo

veronica balsamoUna tragica fatalità, ma non un delitto come si era supposto in un primo momentoper la coppietta si apparta. Perché la morte della 23enne Veronica Balsamo nei boschi di Grosotto (in provincia di Sondrio) è dovuta solo al buio e al fatto che il fidanzato, un diciottenne della zona, si fosse fermato per appartarsi troppo vicino ad un dirupo senza accorgersene.

La ragazza, non appena è scesa dall’auto, non si è resa conto del pericolo ed è precipitata facendo un volo di alcuni metri che si è rivelato fatale. A quel punto però il ragazzo, invece di pensare a prestare aiuto o comunque a chiamare i soccorsi, in preda al panico è scappato a tutta velocità non mettendo però in conto che solo qualche chilometro dopo, forse per la forte velocità, il suo fuoristrada si sia ribaltato senza conseguenze serie.

Quando sono arrivati i soccorritori del 118 e i carabinieri del Nucleo operativo di Tirano, hanno notato sul sedile una borsetta e un indumento femminile e ne hanno chiesto spiegazione al giovane che però non ha trovato spiegazioni plausibili. Così, incalzato dalle domande, ha spiegato in parte cosa fosse successo e sono cominciate le ricerche che qualche ora dopo hanno portato alla scoperta del corpo senza vita di Veronica.

Al momento i carabinieri propendono comunque per la tesi della disgrazia, anche se a sciogliere gli ultimi dubbi su quanto effettivamente possa essere successo sarà l’autopsia, già disposta e che dovrebbe essere effettuata nelle prossime ore.

Lascia un commento

Back to Top