HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsCosenza: dottoressa uccisa per strada, sono in corso le indagini

Cosenza: dottoressa uccisa per strada, sono in corso le indagini

di

Cosenza: omicidio avvolto nel mistero quello della dottoressa 53enne uccisa a Cetraro mentre faceva jogging, la donna è stata ritrovata senza vita sul marciapiede di una delle strade di periferia della cittadina.

cetraro delitti.netAnna Giordanelli, questo il nome della donna uccisa, aveva il cranio fracassato e nessun’altra ferita o frattura, o segno di incidente stradale. Come prima ipotesi infatti gli inquirenti hanno pensato che la donna fosse stata investita da un’auto, ma i primi accertamenti sul cadavere e sul luogo del ritrovamento hanno escluso questa possibilità, inoltre è stata esclusa l’ipotesi di rapina, la dottoressa aveva ancora in tasca il telefono e non le è stato sottratto nulla. La morte è stata provocata da un forte colpo alla testa dato con molte probabilità da un oggetto contundente molto pesante.

Il movente dell’omicidio per ora è sconosciuto; il procuratore della Repubblica di Paola, Bruno Giordano, ha rilasciato alcune dichiarazioni sul caso: “Tutte le ipotesi sono al vaglio e al momento, non mi sento di escluderne nessuna. Dobbiamo valutare tutti gli elementi possibili  prima di poter formulare ipotesi complete sulla natura di questo omicidio, che al momento appare indecifrabile. Prima di poter dire qualcosa di concreto, dunque, dobbiamo aspettare l’informativa dei Carabinieri e l’esito dell’autopsia”.  La dottoressa era molto stimata e conosciuta in paese, molto benvoluta, per la sua morte Cetraro ora è nello sgomento.

Lascia un commento

Back to Top