HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsOmicidi in FamigliaCosimo Pagnani, l’annuncio shock su Facebook al vaglio degli inquirenti

Cosimo Pagnani, l’annuncio shock su Facebook al vaglio degli inquirenti

di

Cosimo PagnaniCosimo Pagnani, 32 anni, ha ucciso l’ex moglie Maria D’Antonio, 34 anni, colpendola a morte con un coltello. L’omicidio è avvenuto nell’abitazione della vittima a Postiglione, vicino Salerno

Cosimo Pagnani ha ucciso Maria D’Antonio al culmine di una lite. Dopo averla accoltellata, l’uomo ha annunciato la morte della 34enne scrivendo un post sul suo profilo Facebook in cui ha aggiunto anche un volgarissimo insulto: “Sei morta troia”.

Gli esperti stanno verificando se la l’autore della scritta sia stato proprio Cosimo Pagnani o un’altra persona. Nel frattempo nell’abitazione in cui è avvenuto l’omicidio è stata trovata l’arma del delitto, un coltello di quelli utilizzati per alcuni lavori agricoli. Non è chiaro il numero effettivo dei colpi sferrati sulla vittima, ma sicuramente quest’ultima è stata colpita diverse volte.

A chiamare i carabinieri sono stati il padre e il fratello di Maria D’Antonio che si sono insospettiti a causa delle urla che provenivano dalla casa della donna. All’arrivo degli agenti Cosimo Pagnani si era barricato in casa ed era ferito ad un ginocchio.

Cosimo e Maria hanno una figlia di quattro anni che al momento dell’omicidio non si trovava a casa. Dal profilo Facebook dell’uomo è chiaro di come fosse un padre dedito alla sua bambina che a giugno aveva sottratto alla madre per portarla con sè in Germania. Solo grazie alla denuncia della donna l’uomo aveva riportato la bambina a Maria.

La vita di Cosimo Pagnani è apparsa però triste e travagliata, ecco infatti così scriveva sul suo profilo:“Arriverà il momento in cui ti sentirai felice, felice da morire, felice da vivere. E tutto il dolore, e le lacrime, e le tristezze, sembreranno lontane anni luce. Arriverà, la felicità, eccome se arriverà”.

Intanto le indagini per questo tragico omicidio continuano anche se i motivi che hanno spinto Cosimo Pagnani ad uccidere l’ex moglie sembrano essere legati alla sfera puramente familiare.

Lascia un commento

Back to Top