HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
FemminicidioOmicidi in FamigliaCremona, uccide la moglie a coltellate perchè gravemente malata

Cremona, uccide la moglie a coltellate perchè gravemente malata

di

carabinieri_arrestoNelle ultime ore a Cremona si è consumata una tragedia familiare. Libero Marini, 77 anni, ha accoltellato la moglie, Ernestina Chiari, 73enne conosciuta da tutti con il nome di Bianca, che era gravemente malata

Dopo un lungo periodo ricoverata in ospedale per alcune sedute di fisioterapia, Ernestina Chiari era finalmente tornata a casa. Libero Marini, forse distrutto dall’idea che la moglie soffrisse a causa della sua critica situazione di salute, ha però impugnato un coltello e con un solo fendente ha tolto la vita alla moglie. Il tutto sarebbe avvenuto intorno alle 2 di notte, ma soltanto la mattina, dopo l’arrivo della badante assunta per aiutare la donna, l’uomo avrebbe confessato di aver ucciso la moglie.

In poco tempo nel quartiere di via Brenti si è diffusa la triste notizia, che ha lasciato sotto choc i conoscenti dei coniugi e le loro due figlie. Nessuno si aspettava che Marini potesse commettere un gesto simile, dato che in passato aveva addirittura effettuato alcuni lavori in casa per rendere poco più semplice la vita della moglie, la quale non era più autosufficiente a causa di un ictus.

Dopo aver saputo dell’omicidio, sul luogo sono immediatamente giunti gli esperti, che hanno effettuato tutte le dovute indagini e arrestato l’assassino di Ernestina Chiari con l’accusa di omicidio volontario.

Per il momento restano queste le informazioni diffuse su questo ennesimo e triste femminicidio.

Lascia un commento

Back to Top