HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsSi suicida dopo una delusione d’amore su Facebook l’annuncio

Si suicida dopo una delusione d’amore su Facebook l’annuncio

di

Cristina Cappelloni si è suicidata sparandosi un colpo di pistola: alla base del suo gesto ci sarebbe una delusione d’amore.

cristina suicidioLa giovane era nata a Grotte di Castro, ma ad Orvieto aveva costruito la sua vita. Lavorava come segretaria di un avvocato, ed era una bella ragazza. Il suo gesto ha sconvolto i più, anche perchè nella città del Duomo, Cristina era molto conosciuta: per diverso tempo aveva giocato nella Libertas Pallavolo Orvieto.

In quella stessa città aveva conosciuto l’amore. Ma quella storia, nelle scorse settimane, si era conclusa. Per Cristina è iniziato un momento buio, tanto che la giovane 29enne ha deciso di finire in questo modo la sua vita. Su Facebook aveva affidato la sua amarezza,  e aveva anche cambiato lo sfondo del suo account: una scheramata totalmente nera.

La giovane ha poi scritto due biglietti, spiegando le ragioni del suo gesto. Lunedì mattina ha avvisato che non sarebbe andata in ufficio per problemi di salute. Poi il tragico epilogo.

Verso le 11.30, Cristina Cappelloni ha impugnato la pistola del padre (regolarmente registrata), e si è sparata. Il suo corpo è stato trovato, qualche ora più tardi, proprio dai familiari. Al momento, i funerali non sono stati ancora fissati: probabilmente, si svolgeranno solo quando la magistratura avrà concluso le indagini del caso.

Solo allora il corpo di Cristina verrà riconsegnato alla famiglia per l’ultimo saluto.

Lascia un commento

Back to Top