HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoDaniel Dutfield, 24 anni, per una bravata falcia la fidanzata incinta e la uccide

Daniel Dutfield, 24 anni, per una bravata falcia la fidanzata incinta e la uccide

di

E’ stato arrestato Daniel Dutfield, 24 anni, per una bravata ha investito e ucciso la fidanzata. Tra poco più di 20 giorni avrebbe messo al mondo sua figlia

daniel-dutfield2“Ben fatto Dan, hai passato il tuo esame di guida e io sono così orgogliosa di te. Ti amo”. Queste le parole che Jessica Fenner, 22 anni, scriveva su Facebook appena un anno fa subito dopo che il suo fidanzato Daniel Dutfield aveva superato l’esame per la patente.

Di certo non poteva immaginare che proprio quel traguardo raggiunto con tanta attesa e gioia, le sarebbe stato fatale. E’ successo a Morden, nel Surrey, dove Daniel, per una bravata ha  perso il controllo della sua auto e ha travolto la fidanzata uccidendola.

Jennifer, a detta di chi la conosceva, era una ragazza solare e piena di voglia di vivere. Si era trasferita a Morden con Daniel Dutfield da qualche mese per intraprendere un nuova esperienza, quella della convivenza.

Decisione maturata in loro dopo aver appreso la dolce notizia della gravidanza. Jennifer Fenner aveva soli 22 anni e non risparmiava a nessuno il racconto della sua gioia per la maternità.

” Sono così eccitata dall’idea che andremo a vivere insieme in attesa della nostra piccola”, scriveva su Facebook poco prima di trasaferirsi.

La sua felicità si è distrutta sul parabrezza dell’auto del padre di sua figlia. Tra 24 giorni avrebbe dato alla luce la sua creatura.

Subito soccorsa e trasportata in ospedale, i medici hanno dichiarato dopo qualche ora, la sua morte e quella della piccola vita che portava in grembo.
Daniel Dutfield è accusato di aver causato la morte della fidanzata per guida pericolosa. Immediatamente arrestato, rischia una pena di 14 anni.

Lascia un commento

Back to Top