HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsTrendsUltimissimeDelitto Andrea Loris Stival: il video smentisce la madre, Loris strattonato e abbandonato in strada da Veronica Panarello

Delitto Andrea Loris Stival: il video smentisce la madre, Loris strattonato e abbandonato in strada da Veronica Panarello

di

Colpo di scena nell’omicidio del piccolo Andrea Loris Stival, in un video si vede la madre, Veronica Panarello, litigare con il figlio

veronica-panarelloSono arrivate alla Procura della Repubblica, che sta indagando sul barbaro omicidio del piccolo Andrea Loris Stival, alcune sconvolgenti immagini dalle telecamere di sicurezza.
In uno di questi filmati, come riporta “La Stampa” si vede chiaramente la madre, Veronica Panarello che discute con il figlio sul ciglio della strada, gli urla qualcosa e cerca di strattonarlo, successivamente risale in macchina sbattendo la portiera abbandonando Loris sulla strada.

Veronica Panarello a questo punto parte con l’auto e al suo interno ha solo l’altro figlio.
Le telecamere riprendono il piccolo Loris solo sulla strada che dopo qualche istante decide di incamminarsi verso casa.
La storia sembrerebbe quindi molto diversa da quello che fin qui è stato raccontato.

Probabilmente la convocazione in questura della madre di ieri sera è da attribuire proprio a questi filmati.
La donna è stata sentita per ben 3 ore e gli sarebbe stato chiesto nuovamente di raccontare cosa veramente accadde quella mattina. Un punto controverso è anche l’ora della morte del piccolo Loris, alcune perizie medico legali indicano che il bambino è morto intorno alle 10.30, ma potrebbe essere anche molto più tardi.

Il cerchio si stringe sempre più ed è la famiglia del piccolo Loris ad essere al centro dell’enigma, forse per gli inquirenti è all’interno di questo nucleo familiare che si nasconde “l’orco”, oppure la pista del pedofilo è solo una giustificazione per qualcosa di molto diverso.
Quello che è certo è che il piccolo Loris non è mai salito in macchina e nessuno lo ha mai accompagnato a scuola e questo è supportato dalla reazione della madre Veronica Panarello che non vedendolo rientrare non cerca aiuto nella Scuola ma ai vigili urbani del paesino.

Lascia un commento

Back to Top