HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiDelitto di Bruna Belletti, arrestato il marito
Bruna Belletti

Delitto di Bruna Belletti, arrestato il marito

di

A Bologna la donna, 79 anni, è stata freddata con un colpo di pistola dopo una lite domestica dal consorte Luciano Zironi dopo 60 anni di matrimonio

Bruna Belletti“Abbiamo litigato e poi le ho sparato”. Sono queste le uniche parole che Luciano Zironi, un pensionato bolognese di 79 anni, è riuscito a dire ai poliziotti che lo hanno bloccato subito dopo aver assassinato la moglie Bruna Belletti con la quale era sposato da ben 60 anni.

Un delitto consumatosi in un appartamento di via San Donato e che per tutti i vicini è stato decisamente un’amara sorpresa. Zironi, ex dipendente di banca in pensione, viveva un periodo difficile perché era stato colpito da un ictus anche se sembrava essersi ripreso. Evidentemente però non era così ed è bastata una discussione con la moglie, ieri sera attorno alle 18, per fagli scattare qualcosa in testa.

Così è andato a prendere una delle sei pistole che regolarmente deteneva, tanto che ogni settimana andava ad esercitarsi al poligono di tiro, ed ha esploso un colpo che si è rivelato fatale per la donna. A nulla è servito il fatto che l’uomo abbia chiamato subito la polizia per denunciare l’accaduto e che i soccorsi siano accorsi tempestivi. Nella stessa palazzina abita anche l’unica figlia della coppia, Stefania, che è scoppiata in lacrime alla notizia.

I vicini sono sconvolti, perché la coppia abitava lì da vent’anni e non aveva mai avuto problemi, mai una discussione in pubblico. Ma è finita così.

Lascia un commento

Back to Top