HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsDelitto di Garlasco: parla Andrea Sempio, il nuovo indagato

Delitto di Garlasco: parla Andrea Sempio, il nuovo indagato

di

Ormai il suo nome lo conoscono in tanti. Andrea Sempio, nuovo indagato per l’omicidio di Chiara Poggi, è però tranquillo. Il giovane, 28enne di Garlasco, è stato intervistato da Ilgiorno.it

E’ stato iscritto nel registro degli indagati dopo un’iniziativa della difesa di Alberto Stasi, la quale ha voluto dimostrare la presenza di un altro Dna sotto le unghie di Chiara Poggi, uccisa il 13 agosto del 2007 nella sua villetta.

Sempio è sempre stato un amico stretto di Marco Poggi, fratello minore della vittima, e a differenza di quanto dichiarato dalla madre di Chiara e dal padre di Andrea, pare che il 28enne frequentasse spesso l’abitazione dei Poggi.

Nonostante tutto però, Andrea Sempio rimane tranquillo ma ha voluto specificare che spesso vengono divulgate cose mai dette: “Leggo delle cose. Io non sto parlando. Escono lo stesso delle cose che non dico. Non so come escano. Io poi le leggo”.

Il giovane cita poi qualche frase del “Giardino dei Finizi-Conti” di Giorgio Bassani: “Nella vita – si legge – se uno vuol capire veramente come stanno le cose di questo mondo, deve morire almeno una volta. E allora, dato che la legge è questa, meglio morire da giovani, quando uno ha ancora tanto tempo davanti a sé per tirarsi su e risuscitare …”.

Secondo Andrea, che i primi tempi ha evitato interviste e giornalisti, tutta questa storia finirà ben presto: lui sostiene di non essere assolutamente coinvolto in tutta questa vicenda.

Lascia un commento

Back to Top