HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiDelitto di Loris Andrea Stival, era abusato da tempo, incubo pedofilia
Loris Andrea Stival

Delitto di Loris Andrea Stival, era abusato da tempo, incubo pedofilia

di

Ascoltata a lungo la madre del bambino assassinato in Sicilia, sul posto anche gli specialisti del Ros

Loris Andrea StivalLe indagini sull’omicidio di Loris Andrea Stival, il bambino di 8 anni trovato morto a Santa Croce Camerina sabato scorso dopo essere sparito da scuola, partono da una convinzione: conosceva chi l’ha prelevato ed era vittima di molestie sessuali da tempo. 
Probabilmente anche di questo hanno parlato gli inquirenti con la madre del piccolo  Loris, ieri a lungo ascoltata in Procura come ’persona informata dei fatti’: non ha riconosciuto come suo gli slip blu trovati successivamente davanti alla scuola del figlio, ma non suo racconto su quella mattina pare ci siano incongruenze a partite dal fatto che nelle riprese delle videocamere vicine all’istituto il figlio non si veda mai mentre la macchina della donna sì.
In ogni caso come riporta oggi il quotidiano ’La Stampa’, gli inquirenti sono convinti che il movente sia di natura sessuale e che gli abusi durassero da tempo. Ecco perché si tratta di capire chi avesse confidenza con il bambino, a chi lo affidasse a madre, chi tra i conoscenti della famiglia possa essere sospettabile.
Anche per questo sul posto sono arrivati alcuni ufficiali e marescialli del Ros specializzati in indagini su crimini violenti per supportare i carabinieri del nucleo investigativo, del Servizio centrale operativo e della Mobile di RagusaSono gli stessi uomini che si sono occupati in passato di crimini violenti come il caso di Yara Gambirasio, l’attentato alla scuola di Brindisi, l’omicidio dei coniugi Burgato di Lignano Sabbiadoro e di Roberta Ragusa

 

Lascia un commento

Back to Top