HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsDelitto Loris Stival: chiesti 30 anni per la madre Veronica Panarello

Delitto Loris Stival: chiesti 30 anni per la madre Veronica Panarello

di

Veronica Panarello potrebbe trascorrere i prossimi 30 anni in carcere. Secondo il pm è stata lei a strangolare il figlio Loris Stival. La presunta relazione con il suocero è considerata un movente ininfluente, la donna è “bugiarda” e “manipolatrice”.

loris stivalÈ stata Veronica Panarello ad uccidere il figlio Loris Stival. I pm hanno chiesto la condanna a 30 anni di carcere per omicidio premeditato e occultamento di cadavere. Il 29 novembre del 2014 la donna ha agito da sola. La Panarello è una lucida assassina, bugiarda e manipolatrice. La sua personalità è stata ricostruita nella requisitoria finale del processo di primo grado per l’omicidio del piccolo Loris che vede come unica imputata la madre Veronica Panarello. Per i magistrati la donna aveva un rapporto contrastato con il bambino che trattava come fosse un amico e non un figlio.

Veronica Panarello è “colpevole al di là di ogni ragionevole dubbio”, così come riportato da Il Fatto Quotidiano che ha battuto la notizia poco dopo la fine dell’udienza. Questo significa che non sono state concesse attenuanti. La Panarello, lo ricordiamo, ha fornito varie versioni di come si sono svolti i fatti quella mattina, cambiando la ricostruzione degli avvenimenti in base a quello che veniva fuori dalle indagini. Veronica non è certo una sprovveduta e conosceva benissimo gli atti del processo in cui è imputata.

Il movente dell’omicidio è stato giudicato ininfluente, è plausibile che la donna abbia avuto una relazione con il suocero. Tuttavia non sarebbe una prova regina. Tra le certezze dal punto di vista investigativo c’è di fatto che la mattina del 29 novembre 2014, Andrea Stival non era con Veronica Panarello, dunque è estraneo all’omicidio. Eppure per la difesa questo è un autogol perché l’accusa non è riuscita a dimostrare che Veronica era da sola e che ha ucciso il piccolo Loris. Nel prossimo appuntamento saranno proprio le parti civili ad intervenire e non dimentichiamo che il suocero di Veronica Panarello è indagato per concorso in omicidio. La prossima settimana è atteso il verdetto dei giudici. Davide Stival nel frattempo ha intenzione di chiedere il divorzio.

Lascia un commento

Back to Top