HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsDelitto Luca Varani: il pm chiede 30 anni per Manuel Foffo, Marco Prato a processo

Delitto Luca Varani: il pm chiede 30 anni per Manuel Foffo, Marco Prato a processo

di

Trent’anni di reclusione per Manuel Foffo e rinvio a giudizio per Marco Prato, sono queste le richieste del pm per gli assassini di Luca Varani.

Le strade giudiziarie di Manuel Foffo e Marco Prato si sono divise. Il primo infatti ha scelto il rito abbreviato, mentre il secondo di affrontare il processo con rito ordinario. Oggi l’accusa si è pronunciata in aula durante il corso dell’udienza. Il pm Francesco Scavo ha chiesto una condanna pari a 30 anni di carcere per Manuel Foffo e il rinvio a giudizio per Marco Prato. Foffo e Prato hanno ucciso Luca Varani il 4 marzo 2016 al culmine di un festino a base di alcol e droga durato più giorni nell’appartamento di Foffo al Collatino. Il destino degli assassini del giovane Varani sarà deciso dal gup Nicola di Grazia.

Manuel Foffo e Marco Prato sono accusati di omicidio premeditato, aggravato dalla crudeltà e dai motivi futili e abietti. Hanno attirato Luca Varani nell’appartamento, poi gli hanno somministrato delle droghe e lo hanno massacrato a coltellate e martellate con violenza inaudita. Foffo reo confesso ha raccontato quanto accaduto ma i due assassini una volta in carcere hanno continuato ad accusarsi su chi avesse sferrato il colpo mortale alla vittima e su chi avesse avuto un ruolo principale nell’omicidio.

Nel corso dell’udienza di oggi ci sono stati anche gli interventi della difesa della parte civile e sono state avanzate le richieste di risarcimento. Come riporta Repubblica i genitori della vittima hanno chiesto 4 milioni di euro e una provvisionale di 1 milione di euro.

Lascia un commento

Back to Top