HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Cold CaseDelitto Marisa Morchi: saranno riaperte le indagini, novità sul cold case?

Delitto Marisa Morchi: saranno riaperte le indagini, novità sul cold case?

di

Non si sono mai spenti i riflettori sul caso di Marisa Morchi. Con la riapertura delle indagini la figlia Marisa continua a sperare che venga fuori la verità sull’omicidio.

marisa-morchiMarina Palma, la figlia di Marisa Morchi continua a sperare che gli assassini di sua madre finiscano in prigione. Sono state effettuate due perquisizioni e al momento vi sono una decisa di persone indagate per l’omicidio di Marisa Morchi e, come riporta La Nazione domani sera il caso verrà affrontato anche nella trasmissione “Chi l’ha visto?”.

Marisa Morchi è stata uccisa a marzo 2013 a Castelnuovo, un delitto che ha scosso l’intera comunità della vallata del Magra per la sua atrocità. L’identikit della persona che potrebbe aver ucciso la donna è stato sottoposto ai telespettatori del programma e due persone si sono presentati ai carabinieri per fornire i nomi dei sospettati. Grazie al lavoro degli inquirenti le indagini sono state riaperte con nuove perquisizioni. Marina Palma, la figlia, a La Nazione ha detto: «Sono notizie che mi riaprono il cuore alla speranza la decisione della Procura di archiviare la terribile morte di mia madre mi aveva ferita. L’ho sempre detto: non avrò pace finché non sarà assicurato alla giustizia chi è entrato quella mattina nella casa di via Palvostrisia dove abitava mia madre e l’ha uccisa in quel modo lasciandola agonizzante in un lago di sangue. Non posso accettare che venga dimenticata».

Lo scorso 4 agosto 2016, si è tenuta una manifestazione di solidarietà alla quale hanno partecipato tutti i cittadini per chiedere a gran voce la riapertura delle indagini. Il legale della figlia di Marisa Morchi invece si è detto molto soddisfatto, aveva presentato anche un ricorso alla Corte Europea per opporsi all’archiviazione. «Queste novità investigative ravvivano una speranza che, nonostante tutto, non si era mai spenta e ripagano almeno minimamente delle amarezze di questi anni – ha dichiarato – Siamo tutti molto fiduciosi che ci possa essere una svolta. Intanto fino a ieri il delitto Morchi era un caso archiviato, mentre oggi apprendiamo che l’indagine è ripresa».

Lascia un commento

Back to Top