HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsDelitto Tosi: Raffaela Pareschi la sopravvissuta di Fossanova racconta la sua versione

Delitto Tosi: Raffaela Pareschi la sopravvissuta di Fossanova racconta la sua versione

di

Raffaela Pareschi, la moglie di Roberto Tosi Savonuzzi, dopo un mese è stata ascoltata dagli inquirenti. La donna è l’unica sopravvissuta del delitto di Fossanova, nel ferrarese.

lite ferraraIl 24 luglio del 2016, Raffaela Pareschi e suo marito Roberto Tosi Savonuzzi sono stati aggrediti da Simone Bertocchi. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare, mentre Raffaela ha lottato tra la vita e la morte per molti giorni. La donna è stata seguita a lungo ed è riuscita a recuperare. I medici hanno tenuto sotto controllo le sue condizioni e quando si è stabilizzata, Raffaela Pareschi è stata ascoltata dai carabinieri. La sua testimonianza è molto importante perché di fatto smentisce quanto raccontato da Bertocchi. Raffaela ha detto che non c’è stata nessuna lite e quando ha sentito il rumore dello sparo si è precipitata alla porta, a quel punto Simone Bertocchi ha colpito anche la donna.

Simone Bertocchi aveva riferito che era nata una lite con Tosi per alcuni lavori di manutenzione da eseguire, ad un certo punto i toni si sono alzati in maniera eccessiva e il ragazzo ha sparato per paura che l’uomo andasse in garage a prendere un’arma. Alla luce del racconto di Raffaela Pareschi però appare sempre più chiaro si sia trattato di un agguato compiuto a freddo.

Tra la vittima e l’assassino c’erano vecchi dissapori nella gestione dell’abitazione dove vivevano i coniugi, inoltre Tosi sospettava che il giovane sottraesse del denaro all’anziano vicino di casa, nonché proprietario e zio della fidanzata di Bertocchi. Proprio qualche giorno prima dell’agguato infatti Roberto Tosi aveva deciso di preparare un esposto per denunciare questa situazione. Di quella mattina, Raffaela Pareschi ricorda anche le parole dei sanitari del 118 che cercavano di rianimare suo marito, poi ha perso coscienza, solo al risveglio ha capito di essere rimasta da sola.

Fonte: La nuova Ferrara

Lascia un commento

Back to Top