HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
FemminicidioNewsDonna uccisa in pineta con 10 coltellate: era stata sorpresa dal killer

Donna uccisa in pineta con 10 coltellate: era stata sorpresa dal killer

di
donna

Foto: Il Tirreno

La donna, di origine africana, è stata trovata senza vita in una pineta di Torre del Lago. Nelle ultime ore è stata eseguita l’autopsia sul suo corpo. Gli esperti sono alla ricerca dell’assassino

La donna, una prostituta tra i 40 e i 46 anni, è stata uccisa in pieno giorno da un ignoto assassino. A trovare il suo corpo senza vita è stato un gruppo di ciclisti tedeschi che stavano transitando per caso proprio in quella zona.

La vittima come ogni mattina si era recata nella pineta della Bufalina dove si prostituiva. In passato era stata più volte controllata dagli esperti ai quali aveva fornito generalità false. E’ proprio per questo che la sua identità resta ancora incerta, confermato è invece il nome con la quale veniva chiamata in pineta dalle sue college: “Grazia la nerà”. Gli esperti cercheranno nella sua casa di Empoli un documento per poterle attribuire il suo nome e cognome reali.

Nelle ultime ore il medico legale Alessandro Bassi Luciani ha eseguito l’autopsia sul cadavere della donna. Quest’ultima non ha avuto nemmeno il tempo di difendersi perchè è stata sorpresa dall’assassino per poi essere raggiunta in un attimo da dieci coltellate alla schiena e all’addome. Un’azione veloce e determinata eseguita dal killer che aveva la sola intenzione di uccidere.

Nei prossimi giorni saranno disponibili anche i risultati delle analisi fatte sui tamponi biologici prelevati alla vittima. Si spera che sotto le unghie della donna ci sia il dna dell’assassino.

I carabinieri del nucleo investigativo di Pisa sono alla ricerca di informazioni riguardanti la donna e sul suo giro di clienti. Negli ultimi tempi si era sparsa la voce che un uomo l’aveva spaventata. E’ stato lui ad ucciderla? Le indagini continuano per fare luce sul caso ed intanto qualcuno ha generosamente lasciato un mazzo di fiori sul luogo dove è avvenuto l’omicidio.

Lascia un commento

Back to Top