HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsDopo 15 anni ritrova il figlio “rapito” dal padre grazie a Facebook

Dopo 15 anni ritrova il figlio “rapito” dal padre grazie a Facebook

di

Hope Holland aveva visto suo figlio per l’ultima volta nel 1999 quando il piccolo, oggi 18enne, aveva soltanto 3 anni. Quest’ultimo ha vissuto tutta la sua infanzia in Messico a causa del padre che lo aveva rapito per non condividere la sua custodia con Hope che invece lo ha ritrovato grazie a Facebook

Hope HollandFacebook, il noto social network utilizzato da milioni e milioni di persone in tutto il mondo, è diventato ormai un mezzo utile a risolvere vicende che sembrerebbero essere impossibili. Spesso tra le varie condivisioni, selfie e foto divertenti vengono pubblicati post per cause importanti ma grazie a Facebook molte volte possono essere trovate anche persone che da tempo erano sparite nel nulla.

E’ proprio grazie a questo social che Hope Holland ha potuto riabbracciare il figlio che non vedeva da ben 15 anni. Quest’ultima non ha mai perso la speranza di rivedere il suo bambino e dopo aver pubblicato vecchie foto di famiglia sul profilo personale il suo desiderio si è realizzato. Il figlio, il quale era stato portato via dal padre in tenerà età, avrebbe infatti visto in qualche modo quei vecchi scatti e avrebbe contattato la sua mamma su Facebook: “Stavo quasi per rinunciare all’idea di ritrovare Jonathan ma dopo aver visto quelle foto online, tutto il mio mondo è radicalmente cambiato. Ripensando al giorno del rapimento non c’era alcun motivo che lasciasse presupporre che il padre di Jonathan, che aveva la custodia condivisa di nostro figlio, non l’avrebbe più riportato a casa dopo le vacanze, interrompendo tutte le comunicazioni”.

Il ragazzino sembrerebbe non ricordare nulla del rapimento ma ora è pronto a poter scrivere un nuovo capitolo della sua vita con il fratello e la mamma che per anni non ha smesso mai di crederci. Jonathan ritornerà ben presto a vivere con Hope ma prima di ogni altra cosa ha intenzione di finire l’ultimo anno di liceo in Messico.

Lascia un commento

Back to Top