HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
ScomparsiDorita e il figlio sono scomparsi in Pakistan: da 200 giorni non si hanno notizie

Dorita e il figlio sono scomparsi in Pakistan: da 200 giorni non si hanno notizie

di

Dorita Giordano, suo figlio di soli 4 anni, e anche il marito della donna sono scomparsi in Pakistan: dovevano far ritorno a Napoli tutti insieme, ma sul quell’aereo non ci sono mai saliti.

dorita giordanoUna storia lunga 7 anni, fatta di misteri, bugie, incomprensioni e forse anche un po’ di amore. Dorita Giordano conosce a soli 18 anni Muhamad Basharat, un giovane ambulante. I due ragazzi si innamorano, ma la famiglia della ragazza non vede di buon occhio questa storia.

Non per questioni di razzismo, ma solo per le abitudini totalmente diverse che i due hanno. Nonostante questo ostacolo, la coppia si sposa con rito civile di nascosto. Poi, improvvisamente, partono per il Pakistan. Per i genitori di Dorita, chiamata in famiglia Danila, sono anni di tensioni e angosce.

Per due anni la famiglia non ha saputo niente, poi ricominciano nel 2011 le telefonate: Dorita avvisa i genitori di aver avuto un bambino, e dice loro di averlo chiamato Mario. In realtà, al piccolo è stato dato il nome del padre, ovvero “Muhammad”, ma si tratta in fondo solo di una piccola bugia. Nulla di grave.

In realtà, poi, accade qualcosa: nel giugno scorso, Dorita chiama con voce preoccupata i genitori, e gli chiede dei soldi per tornare a casa. Mario Giordano, il padre, inizialmente rifiuta: sua figlia li ha fatti vivere nel terrore e nell’angoscia, e adesso chiama solo per i soldi?

Ma il cuore di un padre non può tenere rancore verso una figlia che, a detta dei genitori, era davvero preoccupata: la famiglia acquista tre biglietti nominativi per Dorita, il piccolo Muhammad,e anche per il marito. 7 mesi fa ricevono l’ultima telefonata della figlia: “Mamma, siamo in auto verso l’aeroporto di Islamabad. Va tutto bene: ci vediamo stanotte a casa”.

In realtà, Dorita non è mai arrivata in aeroporto, e non si è nemmeno mai imbarcata. L’angoscia dei genitori continua a crescere di ora in ora: i sospetti ruotano attorno al marito di Dorita, Muhammad Basharat. I familiari di Dorita si sono, dapprima, rivolti alla polizia e poi anche all’Unità di crisi della Farnesina. Ma dal ministero degli Esteri non sono arrivate (fino a questo momento) notizie positive. Il mistero di Dorita si infittisce.

Lascia un commento

Back to Top