HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsEligia Ardita: arrivati i risultati della perizia calligrafica sulla lettera di Christian Leonardi
eligia ardita

Eligia Ardita: arrivati i risultati della perizia calligrafica sulla lettera di Christian Leonardi

di

Christian Leonardi ha scritto una memoria difensiva di dieci pagine. La consulente della famiglia di Eligia Ardita ha richiesto una perizia calligrafica della stessa dal quale è emerso che l’uomo ha una personalità complessa.

eligia arditaCandida Livatino, la consulente di parte della famiglia di Eligia Ardita, ha richiesto una perizia calligrafica sulla memoria difensiva scritta da Christian Leonardi. Il marito della donna è in carcere dallo scorso settembre con l’accusa di omicidio. Sul Giornale di Sicilia è stata pubblicata la testimonianza dell’esperta che ha evidenziato la personalità complessa del soggetto.

Christian Leonardi inoltre scrive in stampatello, questo è un chiaro segnale che l’uomo non è spontaneo e che vuole nascondersi, dunque non sta dicendo la verità. D’altronde Leonardi ha sempre fornito delle versioni di comodo e ha raccontato solo quello che può tornargli utile. Traspare anche un lavoro certosino di ritocco, tanto che alla fine lui stesso si convince di quello che ha scritto. La consulente si è spinta oltre e crede che Christian Leonardi abbia potuto scrivere la sua memoria difensiva sotto dettatura. Eppure l’uomo ha spiegato come la confessione sia arrivata proprio sui suggerimenti del legale che lo seguiva.

L’omicidio di Eligia Ardita è avvenuto a gennaio del 2015, la donna aspettava una bambina che avrebbe chiamato Giulia. Christian Leonardi potrebbe anche avere avuto un complice che lo ha aiutato a ripulire la scena del crimine. Dalle prove raccolte sino a questo momento questa ipotesi non può ancora essere confermata, tutte le analisi infatti hanno dato esito negativo.

Intanto negli scorsi giorni, la Corte d’Assise ha ammesso la costituzione in giudizio della parti civili. Oltre ai familiari dell’infermiera di 36 anni e alla fondazione intitolata ad Eligia Ardita ci sono alcune associazioni contro la violenza sulle donne, le cui responsabili si sono presentate indossando ai piedi le scarpette rosse.

Lascia un commento

Back to Top