HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsEmiliano Quarta: Il suo fu un delitto d’onore, arrestato l’assassino

Emiliano Quarta: Il suo fu un delitto d’onore, arrestato l’assassino

di

Emiliano QuartaEmiliano Quarta, meglio conosciuto come “Emilio”, fu sparato il 10 marzo 2008 all’età di 31 anni davanti alla sua abitazione in un quartiere di Bari. Il suo fu un delitto di onore

Dopo 6 anni i carabinieri del Nucleo investigativo di Bari, hanno ricostruito l’omicidio di Emiliano Quarta arrivando finalmente ad una conclusione: l’uomo non venne ucciso per uno sgarro nell’ambiente della malavita ma per motivi di onore.

Emiliano Quarta era infatti impegnato in una relazione sentimentale con la donna di un pluripregiudicato di Bari, è per questo che fu ammazzato con tre colpi di pistola diretti all’addome.

Ad uccidere l’uomo fu Francesco Cacella, 28enne e compagno della “donna in comune” con la vittima, che è stato arrestato nelle ultime ore dai carabinieri con un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Bari accusato per omicidio premeditato.

Ad aprire la porta al killer del 31enne fu proprio la figlia, ignara di cosa sarebbe successo poco dopo. Emiliano Quarta il 10 marzo fu attirato dal killer con una scusa fuori la sua abitazione in via Gentile e in un attimo fu colpito mortalmente. I soccorsi portarono la vittima in ospedale dove quattro giorni dopo l’agguato morì a causa di uno shock emorragico.

Cacella arrivò da Quarta in sella ad uno scooter, un Piaggio Beverly 500, in compagnia di un complice che però non è stato ancora identificato.

Nel sottoscala del condominio dove abitava il killer sono stati ritrovati un revolver Smith &Wesson calibro 38 Special carico, 10 grammi di cocaina, 20 grammi di eroina e 60 grammi di marijuana.

L’omicidio di Emiliano Quarta rischiò di scatenare una guerra di mala tra i clan mafiosi Palermiti e Mercante che avrebbero fatto ricorso ad una inchiesta interna dove entrambi i clan si sospettavano a vicenda. Fortunatamente, una volta chiarito che Quarta fu ucciso per un tradmento, si sono evitate altre stagi di sangue.

Lascia un commento

Back to Top