HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsEmma Sulkowicz: dice di essere stata stuprata ma nessuno le crede, per protesta gira con un materasso

Emma Sulkowicz: dice di essere stata stuprata ma nessuno le crede, per protesta gira con un materasso

di

Una studentessa di arti visive, Emma Sulkowicz, dichiara di essere stata violentata e da due anni protesta andando in giro con un materasso

Emma-SulkowiczEra la prima notte nel campus della prestigiosa Columbia University ed Emma Sulkowicz era felicissima di essere riuscita ad essere ammessa.

Il mattino dopo ha però denunciato una violenza sessuale, un compagno l’avrebbe vioelentata nella notte. La polizia accorsa sul posto e gli amici però non l’hanno mai creduta.

Emma Sulkowicz ha così iniziato una protesta molto singolare, gira sempre con un materasso, lo stesso dove sarebbe avvenuto la violenza sessuale, non lo lascia mai, anche durante le lezioni lo porta con se.

A chi gli chiede spiegazioni Emma Sulkowicz dice solo: “Finché non mi diplomerò o il responsabile non sarà preso, porterò sempre con me questo materasso. Tutti devono vedere il peso che devo portare”.

Non è però la prima volta che la Columbia University ha problemi di stupri nel campus, lo scorso aprile ben 23 studentesse hanno denunciato congiuntamente violenze.

Lascia un commento

Back to Top