HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
FemminicidioFemminicidio, nuovo caso a Cremona: Saddike Chabli ha ucciso la moglie, voleva lasciarlo
carabinieri

Femminicidio, nuovo caso a Cremona: Saddike Chabli ha ucciso la moglie, voleva lasciarlo

di

Nuovo caso di femminicidio a Cremona. Ancora una volta una donna è vittima della furia omicida dell’uomo che ama. Saddike Chabli un marocchino di 58 anni ha ucciso la moglie Nadia Guessous di 47, della stessa nazionalità. Aveva denunciato i maltrattamenti e aveva intenzione di lasciarlo, ma lui ha reagito strangolandola.

femminicidioNadia Guessous è una vittima di femminicidio, il suo nome si aggiunge alla lunga lista di vittime per mano di mariti e uomini violenti. L’unica colpa di queste donne è di voler essere Amate. La tragedia si è consumata a Cremona la scorsa notte, in un palazzone condominiale. Ad avvertire le forze dell’ordine di quanto era accaduto è stato uno figli che Saddike Chabli ha avuto da una precedente relazione. La coppia ha anche due figlie che si trovano in Marocco.

Saddike Chabli è in Italia da più di 10 anni e la moglie lo aveva denunciato per maltrattamenti nel 2012. Quando i militari dell’Arma sono entrati nell’appartamento per Nadia, impiegata in una mensa del centro storico, non c’era più nulla da fare. Giaceva sul letto con evidenti segni di strangolamento. Saddike Chabli invece era in stato confusionale e aveva scritto una lunga lettera di 4 pagine per giustificare il suo gesto, comunicando l’intenzione di farla finita. Tra le righe si legge anche quello che dovrebbe essere il movente, molto comune nei casi di femminicidio.

Nadia Guessons voleva troncare la relazione con Saddike Chabli perché aveva perso il lavoro. L’uomo aveva precedenti per guida in stato di ebbrezza ma su di lui pendeva l’accusa di maltrattamenti. Ora per Saddike Chabli si sono aperte le porte del carcere, è accusato di omicidio volontario. E si riapre la polemica sull’estrema facilità con cui vengono trattati i casi di maltrattamenti in famiglia, anche questo femminicidio poteva essere evitato?

Fonte: Corriere della Sera

Lascia un commento

Back to Top