HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
FemminicidioNewsOmicidi in FamigliaFerrara – uccide la moglie 73enne poi dichiara: “Ero in preda a visioni”
Foto di repertorio Ansa

Ferrara – uccide la moglie 73enne poi dichiara: “Ero in preda a visioni”

di

Ferrara: nuovo femminicidio questa mattina attorno alle 7.20 in via Paracelso.

Foto di repertorio Ansa

Foto di repertorio Ansa

Una donna anziana e ammalata è stata ritrovata nella sua abitazione con profonde ferite di coltello che ne hanno causato il decesso, dell’omicidio si è autoaccusato il marito 74enne dopo essersi costituito ai carabinieri.  La donna sarebbe stata uccisa nella camera da letto dell’appartamento con vari colpi di un arma da taglio, forse un coltello di cucina.

La poveretta soffriva di una paralisi parziale e di altri problemi di salute; le ferite mortali sono state inferte alla gola. Il marito stesso dopo aver aggredito la consorte invalida ha chiamato i soccorsi, ma per l’anziana non c’era più nulla da fare.  L’uomo già in cura per episodi di disagio psichico, durante la confessione ha dichiarato: “Ero in preda a visioni”.

I carabinieri del Nucleo investigativo, e gli agenti  della Scientifica stanno effettuando i rilievi del caso, sul luogo dell’omicidio.

Lascia un commento

Back to Top