HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
UltimissimeFestino a base di coca e alcol rischia di finire in tragedia
festino cocaina

Festino a base di coca e alcol rischia di finire in tragedia

di

Due fidanzati 40enni romani litigano per futili motivi e lei lo accoltella ferendolo in maniera grave. Subito arrestata dai carabinieri di Palestrina

festino cocainaUn festino a base di cocaina e alcol finito male e una donna in carcere con l’accusa di tentato omicidio. E’ iniziata così la giornata per una coppia romana che evidentemente era andata ben oltre i limiti.

I due, entrambi 40enni e fidanzati, hanno partecipato ad un party notturno a base di cocaina, cannabinoidi e alcolici. Gli effetti però si sono fatti sentire quasi subito, tanto che è nata una violenta lite, pare per futili motivi, durante la quale la donna ha improvvisamente afferrato un grosso coltello da cucina, colpendo ripetutamente il compagno al torace tanto da provocargli gravi ferite e la perforazione di un polmone.

Così sono dovuti intervenire i carabinieri della Compagnia di Palestrina che hanno arrestato subito , la donna, residente nel borgo alle porte di Roma, incensurata e di professione cameriera, mentre l’uomo è stato ricoverato nell’ospedale Coniugi Bernardini di Palestrina in prognosi riservata, anche se non sarebbe in pericolo di vita.

Gli indizi a carico della donna sembrano evidenti, tanto che dopo gli accertamenti di rito è stata subito condotta nella sezione femminile del carcere di Rebibbia, dove verrà tenuta in custodia in attesa del giudizio di convalida.

Lascia un commento

Back to Top